Home I nostri servizi Chi siamo | Mission | F.a.q | Assistenza | Rivenditori | Web Farm
 
 
HOSTING
9NET POSTA CERTIFICATA
FIRMA DIGITALE
MARCA TEMPORALE
CLOUD COMPUTING
OBJECT STORAGE
CLOUD MONITORING
PRIVATE CLOUD
SERVER
FILE SHARING
ECOMMERCE
HDSL
STREAMING
SERVIZI DI COMUNICAZIONE
VOLETE SAPERNE DI PIU' ?
Il nostro ufficio commerciale è a Vostra disposizione per qualsiasi informazione.
 
 
Richiedi Informazioni
 
Sarete contattati al più presto con la soluzione giusta per il Vostro business.
Root / 01 - Hosting / Linux (uxs01, uxs02, ux03, ux04, ux05, ux06) / Problemi di permessi con file/directory creati tramite PHP


Problemi di permessi con file/directory creati tramite PHP
 
Le informazioni di seguito riportate NON si applicano ai server UX01 ed UX02.

I file e le directory creati tramite PHP hanno come proprietario l'utente che esegue il PHP (apache) ed in quanto tali possono essere modificati tramite script PHP; di solito i permessi sono tali (755) da non consentirne la modifica tramite FTP o Plesk.

Si possono modificare i permessi di file e directory il cui proprietario sia apache creando uno script PHP ad hoc che utilizzi la funzione chmod: http://it2.php.net/manual/it/function.chmod.php
In questo modo, impostando i permessi 0777 sarà possibile operare su file e directory anche tramite FTP e Plesk.
ATTENZIONE: la modifica dei permessi su di una directory NON è ricorsiva, non vengono modificati i permessi di eventuali file e directory in essa contenuti. Per modificare permessi in modo ricorsivo è possibile utilizzare uno script del tipo di quelli mostrati nei commenti alla pagina sopra indicata.

I permessi di file e directory non creati da PHP sono, invece, modificabili come illustrato in http://servizi.9net.it/FAQ/article.asp?CatID=35&ID=139

E' anche possibile impostare a priori permessi diversi da 755 per i nuovi file che verranno creati utilizzando la funzione umask PRIMA di creare i file: http://it2.php.net/manual/it/function.umask.php
Impostando l'umask a 0000 (va fatto una volta per ogni script che crea file o directory) i file creati tramite PHP saranno scrivibili anche tramite FTP.
Non è possibile modificare l'umask a livello globale: va fatto script per script.

Tramite ticket è possibile richiedere al personale di 9Net di modificare proprietari o permessi di file e directory se non si riesce ad operare autonomamente in alcun modo.

Esiste un modo per evitare che i file e le directory create dal PHP abbiano come proprietario apache ma, a meno che non si imposti anche l'umask come esposto sopra, questo comporta che sarà il PHP a NON avere il permesso di scrittura sui file e directory da lui stesso creati.
Tale metodo consiste nell'impostare il bit SUID sulla directory in cui verranno creati i nuovi file dal PHP; tale impostazione può essere richiesta al personale di 9Net tramite trouble ticket.
ATTENZIONE: se si imposta il bit SUID sulla directory httpdocs/pippo e si danno i permessi di scrittura al PHP su tale directory, una eventuale sottodirectory httpdocs/pippo/pluto, anche se creata dal PHP, NON sarà scrivibile dal PHP stesso a meno che non si intervenga sull'umask PRIMA di crearla.


Argomenti correlati
I miei file CGI non funzionano!
Come accedo a Plesk?
Come si pubblica un sito sullo spazio web che mi è stato assegnato?
Che versione del PHP viene fornita? Come posso modificarne le impostazioni?
Come accedo alle statistiche del mio sito?



9Net S.r.l. - Via Caldera 21, 20153 Milano (MI) - Tel. 02 39.19.091 Fax 02 39.19.09.29 - P.Iva e C.F. 02714840960 - R.E.A. 1542830
Copyright 2007 - All right reserved - Informativa sulla privacy
ATOdesign